filippo bombace architect

e house

roma (italy) - 2005

ph. : luigi filetici

1/8

Un sobrio e pacato intervento conferisce carattere ed eleganza ad un bell’appartamento romano anni ’60, caratterizzato da un’anomala distribuzione interna che vedeva gli spazi giorno soffrire un brutto affaccio ed una cattiva insolazione.

Un deciso ribaltamento restituisce quindi al soggiorno l’affaccio sul parco, posizionando invece nella parte più raccolta della casa la zona notte padronale, di cui il bagno padronale è l’indiscusso protagonista, caratterizzato dalla lunga parete in pietra lavorata a fasce orizzontali, illuminata in maniera radente.